Personale di GIORGIO RUSSI

La Galleria Carlo Alberto di Treviso di Roberto Piscolich, già presente da anni in città in via Carlo Alberto 34 con le sue collezioni di Arte Antica, Moderna e Contemporanea, ha ampliato i suoi spazi riservando un’importante area espositiva alla nuova stagione da dedicare con più incisività ai linguaggi ed alle tendenze del contemporaneo.

Sono in programma mostre personali con artisti di alto profilo e grande prestigio, a cui forte visibilità sarà data anche dalla collocazione nelle suggestiva sala con grandi arcate a tutto sesto che si affacciano su Vicolo Carlo Alberto.

Caratteristica della linea culturale sarà proporre opere di maestri che operano nel settore delle arti visive con una solida storia personale, alternandoli con giovani talenti di grandi qualità e ottime promesse.

Curatore delle mostre a cadenza periodica per la scelta degli artisti è Giorgio Russi

L’apertura ufficiale del nuovo spazio avverrà il giorno 19 novembre 2015, alle ore 18.30, con la mostra personale di Giorgio Russi, protagonista di una lunga attività artistica che conta partecipazioni alle più prestigiose rassegne nazionali ed internazionali d’arte e numerose mostre personali in Italia e all’estero.

Già Preside del locale Liceo Artistico è stato promotore di importanti incontri ed esposizioni d’arte contemporanea nella Galleria del Liceo da lui istituita.

Intitolata Nero di Marte, la mostra inaugurale presenta pitture materiche su tela e sculture in terracotta dipinta e rimarrà aperta fino al 12 dicembre 2015.

Giorgio Russi è nato a Torino, vive e lavora a Treviso.

Dopo il Diploma di Maestro d’Arte e la Maturità d’Arte Applicata ha conseguito il Diploma di Scultura all’Accademia di Belle Arti di Roma sotto la guida del Maestro Pericle Fazzini.

Dal 1971 al 1988 è stato docente di Figura e Ornato modellati (Scultura) presso il Liceo Artistico Statale di Teramo.

A partire dai primi anni ottanta ha svolto un’intensa e significativa attività artistica partecipando a numerose rassegne nazionali ed internazionali.

Vincitore di Concorso Nazionale per titoli ed esami a 3 posti di Preside nei Licei Artistici, dal 1988  al 2011 è stato Preside del Liceo Artistico Statale di Treviso.

Mostre personali:

1982   Studio d’Arte Cesare Manzo, Vivere tra le nuvole,  Pescara

1982    Spazio Giovani, Studio Luca Palazzoli  di Milano, Expo Arte, Bari

1982    Studio d’Arte Albatros Club, Attraverso il Disegno, Salerno

1982    Centro d’Arte Luigi Di Sarro, L’inganno nell’immagine come parlato interrotto, Roma

1982    Galleria Centrosei, Tra le nuvole di silenziosi spazi sospesi, Bari

1983    Unione Culturale, Palazzo Carignano, Una triangolazione, Torino

1983    Pinacoteca e Musei Comunali, Giorgio Russi, Macerata

1983    Die Kleine Galerie, Giorgio Russi, Basilea

1985    Istituto Culturale Italiano, Giorgio Russi, Zagabria

1985    Galleria Becic, Giorgio Russi, Slavonski Brod

1986    Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Una triangolazione attuale, Arezzo

1986    Centro d’Arte L’Idioma, Cartoni e terracotta, Ascoli Piceno

1987    Galleria Giulia, Tre x  Giulia, Roma

1988    Casa del Mutilato, ex Chiesa della Misericordia, Un arcaico dopo il moderno, Teramo

1990    Centro d’Arte L’Idioma, Parlando del tempo che muore, Ascoli Piceno

1991    Galerie Kunstfalle, Notturni italiani, Berna

1992    Galerie Greven, Giorgio Russi, Stoccolma

1992    Istituto Culturale Italiano, Giorgio Russi, Stoccolma

1998    Fiera del Triveneto, Giorgio Russi, Verona

2007    Galleria Forme d’Arte, Tra progetto e destino, Venezia

2015    PArCo Padiglione d’Arte Contemporanea, Frammenti di meteorite, Casier di Treviso

2015    Galleria Carlo Alberto, Arte Contemporanea, Nero di Marte, Treviso

 

 Principali partecipazioni:

1982    Art 13 ‘82, Die Internationale Kunstmasse, Basilea

1983    Expo Arte, Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea, Bari

1983    Arti Visive proposte, Unione Culturale, Palazzo Carignano, Torino

1984    Scultura Disegnata, Il Disegno degli Scultori in Italia, oggi, a cura di E. Crispolti, Roma

1984 13 modi di paesaggio, Biblioteca Comunale,  Fiano Romano (Roma)

1985    Una nuovissima generazione nell’arte italiana, Fortezza Medicea, Siena

1985    L’onda del Sud? Nuovo immaginario mediterraneo nel design, Bari

1986    Tic-Tac, Orologi/Monumento nel Design, a cura di Alessandro Mendini, Expo Arte, Bari

1986    La terra del desiderio, Laboratorio Artivisive, a cura di Lia De Venere, Foggia

1986    XI Quadriennale Nazionale d’Arte di Roma

1986    XXXVIII Premio F. P. Michetti, Francavilla al Mare (Chieti),  vincitore

1987    Alternative Attuali, Forte Spagnolo, a cura di E. Crispolti, L’Aquila

1987    XIV Premio Sulmona, Palazzo dell’Annunziata, Sulmona (L’Aquila)

1987    Itinéraires Parallèles, Patinoires du Littoral, a cura di E. Crispolti, Neuchâtel

1987    La Lupa e l’Orso, Galerie Salchli & Agoues, Berna

1987    Parallel Itineraries, University Art Gallery, a cura di E. Crispolti, Hamilton, Toronto

1987    La Lupa e l’Orso,  Palazzina Corsini, Villa Pamphili, Roma

1988    Biennale Internazionale del Mare, a cura di M. Venturoli, Castel dell’Ovo, Napoli

1988    Alternative Attuali ’88, Pittura per Musica, L’Aquila

1988    Laboratorio d’Abruzzo Ripe 88, Ripe S. Ginesio (Macerata)

1988    La materia e la forma, IX Biennale Regionale d’Arte, Penne (Pescara)

1991    Agorà, L’età del ferro e delle pietra, Giulianova (Teramo)

1998    Premio Michetti 50 edizioni, 1948 – 1998, Museo Michetti, Francavilla al Mare (Chieti)

2005    Le due rive, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Termoli (Campobasso)

2009    60° Premio F. P. Michetti, Museo Michetti, Francavilla al Mare (Chieti)

2010    Arte in Fiera, Longarone (Belluno)

2011    54. Biennale di Venezia, Padiglione Italia, Villa Contarini, Piazzola sul Brenta (Padova)

2014    Crispolti e il Centro Di Sarro. Avvio e sviluppo di una ricerca (1982/85), Centro Di Sarro, Roma

2015    Lo spazio del segno, Palazzina Azzurra, S. Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno)

Segnalazioni:

1982   E. Crispolti, Catalogo Bolaffi dell’Arte Moderna Italiana n. 18, G. Mondadori, Torino

1982   Luca Palazzoli, Milano, Spazio Giovani Expo Arte, Edizioni Laterza, Bari

1987   E. Crispolti, Catalogo dell’Arte Moderna Italiana n. 23 (mostra segnalata), G. Mondadori, Milano

Bibliografia essenziale:

 1982    Art 13 ’82, Schweizer Mustermesse, Basel

1985    L. Somaini, Giorgio Russi – Opere/Works, Collana Strumenti, Editorial Staff, Salerno

1985    E. Crispolti, L’onda del Sud? Nuovo immaginario mediterraneo nel design, Lacaita editore, Bari

1986    E. Crispolti, Casciello – Gadaleta – Russi: Una triangolazione attuale, Mazzotta, Milano

1986    Catalogo XI Quadriennale Nazionale d’Arte di Roma, Fabbri Editori, Milano

1986    Catalogo dell’Arte Moderna Italiana n. 22, G. Mondadori & Ass., Milano

1986    Enciclopedia della Ricerca e della Scoperta ULISSE, Volume 12, Editori Riuniti, Roma

1987    E. Crispolti, Alternative Attuali, Mazzotta, Milano

1987    E. Crispolti, Itinéraires Parallèles, Patinoires du Littoral, Neuchâtel, Mazzotta, Milano

1987    E. Crispolti, Parallel Itineraries, University Art Gallery , Toronto, Mazzotta, Milano

1988    M. Venturoli, Biennale Internazionale del Mare, Electa, Napoli

1988    M. Bologna, La materia e la forma, Ambrosini editore, Penne (Pescara)

1994    La Pittura in Italia, Il Novecento, 2° e 3° Tomo, Electa, Milano

1998    L. Caramel, Premio Michetti 50 edizioni  (1948 – 1998), Electa, Milano

2005    A. Rubini, Le due rive – artisti italiani e croati, De Luca, Roma

2008    La Pittura nel Veneto, Il Novecento, Electa, Milano

2009    B. Buscaroli, 60° Premio Michetti, Un sogno in riva all’Adriatico, Vallecchi, Firenze

2009    La Pittura nel Veneto, Il Novecento, Dizionario degli artisti, Electa, Milano

2011    Padiglione Italia, 54. Biennale di Venezia, Lo Stato dell’Arte, Regioni d’Italia, Skira, Milano

 

Hanno scritto sul suo lavoro i critici d’arte:

 Enrico Crispolti, Santa Fizzarotti, Rolando Alfonso, Luisa Somaini, Lucia Spadano, Marcello Venturoli, Manuela Crescentini, Valerio Eletti, Lorenzo Mango, Josip Skunca, Massimo Duranti, Lorenza Trucchi, Anna Maria Terremoto, Lia De Venere, Franco Simongini, Isabella Monti, Mario De Candia, Mario Bologna,  Cesare Baldoni, Antonio Gasbarrini, Eugenio Manzato, Antonello Rubini, Emanuele Rinaldo Meschini.